Piccola collana di poesia

L’idea nasce dall’esigenza di dare alla poesia una veste editoriale che le restituisca un senso di segretezza e preziosità, con la freschezza e la creatività di un progetto nuovo e libero. La collana si propone di pubblicare pochi libri l’anno. Libricini tascabili, con 12 pagine di poesia, fatti a mano in edizione limitata a 33 esemplari. Ognuno di questi sarà dunque unico; la lavorazione a mano ne comunicherà la preziosità, l’autenticità del segreto, del dono, di una cosa delicata da custodire.

 

 

Numero #0
Ivonne Mussoni - A un quarto d'ora di universo

 

Numero #1
Claudio Damiani - Dove siete tutti?

 

Numero #2
Michela Monferrini - Per memoria speciale di Atlantide

 

Numero #3
Stefano Simoncelli - Ronda notturna

 

Numero #4
Arianna Lerussi - Il nome dei corpi celesti

 

Numero #5
Alberto Masala - A Gaza

 

Numero fuori collana
Roberto Roversi - Scalabrino